Home News Baraonda Latina, mercoledì 21 all’Osteria Nicolosi

Baraonda Latina, mercoledì 21 all’Osteria Nicolosi

Forte dei 45mila contatti nel match Latina-Torres 4-0, con la diretta social, torna mercoledì 21 novembre il format ‘Baraonda Latina’, il programma condotto da Federico Ginanneschi e Gian Luca Campagna, tramite i canali social. Partito a settembre, la formula è rimasta invariata rispetto allo scorso anno: si cena con gli ospiti e si conversa amabilmente di calcio, di sport sconfinando spesso nella politica e nel sociale, sempre in ristoranti diversi, tra Latina e Sabaudia.
Nella puntata di mercoledì 21 alle 21 presso il ristorante ‘Osteria Nicolosi’ di Fabrizio Gallo e Monica a Latina in via Corridoni, 66 nello storico quartiere Nicolosi gli ospiti saranno Simone Di Leginio, avvocato, Giorgio De Marchis, direttore del Parco Aurunci, Pasquale Cangianiello, giornalista, Mauro Bruno, comunicatore e addetto stampa del Latina calcio 1932, Riccardo Amicucci, direttore del Centro odontoiatrico Le Torri.
‘Baraonda Latina’ lo ricordiamo è un format nato quasi per gioco e che invece è diventata la più grande realtà mediatica di Latina e dintorni. ‘Baraonda Latina’ il format in cui si parla di calcio, di calcio nerazzurro inteso per l’amore verso il Latina, la scorsa stagione ha superato a ogni puntata la soglia degli 8mila utenti che si connettevano dal loro smartphone o pc per ascoltare e interagire con i protagonisti della trasmissione che va in diretta facebook ogni mercoledì sera, da settembre a giugno.
I social non mentono mai sui numeri (8mila utenti connessi): sui tre accessi, Salviamo il Latina, Latina Calcio Notizie ed expressomagazine, il programma condotto da Federico Ginanneschi e lo scrittore Gian Luca Campagna è stato un vero e proprio fenomeno di cultura sportiva oltre che mediatico. Donne e uomini, di età adulta, restano connessi sullo schermo per seguire uno dei format più azzeccati e riusciti degli ultimi tempi. La formula resta quella di invitare in un ristorante della zona sportivi, uomini di cultura, politici, imprenditori per parlare del Latina calcio e dello sport in genere, dal calcio amatoriale alla canoa o al pugilato, coinvolgendo così un numero vastissimo di internauti, che come insegna la diretta e l’immediatezza di questo mezzo di comunicazione interagiva in modo reale con gli ospiti, commentando e ponendo domande e quesiti.
La freschezza e la spontaneità del programma è data dall’affrontare talvolta temi di grane attualità con leggerezza e competenza, mentre si cena con le portate più tipiche dei ristoranti che ospitava la puntata.

Tutti i colori della narrativa